Migliori apps per leggere feed RSS Migliori apps per leggere feed RSS
Consultate ancora i Feed RSS? Non c’è veramente niente di male. Vengono ancora utilizzati, solo che alcuni servizi più conosciuti non... Migliori apps per leggere feed RSS

Consultate ancora i Feed RSS? Non c’è veramente niente di male. Vengono ancora utilizzati, solo che alcuni servizi più conosciuti non lo supportano più. Del resto, è ancora possibile scaricare delle Apps che s’occupano di leggere in tempo reale tutti i Feed che vengono inseriti o di offrire anche delle opzioni più comode. Android in particolare ha un sacco di Apps simili che funzionano benissimo su questo termine.

I Feed RSS permettono ad un qualsiasi utente di ricevere notizie in tempo reale attraverso pochi stralci di codice, che il programma interpreta e decodifica al volo. Il risultato? La pagina completa della notizia, completa anche d’immagine e contenuti video, pronta per essere consultata al volo. Per alcuni è ancora uno strumento particolarmente necessario per riportare tutte le ultime novità in un particolare campo.

Ma quali sono i migliori servizi che possiamo trovare? Ecco i programmi più indicati per leggere i feed RSS che desiderate:

Palabre (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.levelup.palabre). Se desiderate un App che può essere personalizzata fino al midollo, Palabre è decisamente un ottimo candidato. Non solo permette di leggere feed RSS e di personalizzarne alcuni aspetti, ma può anche integrare Twitter e Flickr allo stesso modo. In poche parole, può leggere le ultime notifiche di Twitter come se sono in formato RSS. E’ anche possibile integrare servizi come Feedly, il che significa che è più d’un singolo lettore di RSS in uno. Facile da usare, pulito ed ottimizzato per gli schermi fino a 7 pollici.

Read (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.read.app). Letteralmente “Leggi”, il nome è tutto un programma. L’App è estremamente semplice e non offre come tale molte funzioni raffinate o comode. E’ forse l’intera filosofia del programma, il quale permette di leggere feed RSS senza bisogno di usare funzioni complicate. E’ comunque possibile salvare alcuni dei feed che preferite di più, usando anche un sistema di contenuti preferiti. Un app semplice per utenti semplici.

News Republic (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.mobilesrepublic.appy). Iniziamo ora a parlare di qualche programma più “grande”…News Republic è un app indicata per chi vuole leggere quotidiani e notizie da tutto il mondo, naturalmente attraverso il sistema RSS. L’intero servizio funziona attraverso un intelligenza artificiale che raccoglie le notizie più interessanti per l’utente da tutti i notiziari (e simili) che offrono fonti gratuite. E’ anche comodo per la registrazione, visto che offre un log-in tramite Google o Facebook.

Inoreader (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.innologica.inoreader). Questo lettore di RSS invece è più indicato per tutti gli appassionati di tecnologia ed affini. Uno dei suoi punti di forza è, oltre ad avere naturalmente un interfaccia facile da usare e relativamente pulita, la possibilità di scegliere semplicemente la categoria delle notizie preferite. Non c’è bisogno di cercare testate giornalistiche da scegliere o particolari riviste da inserire, Inoreader è piuttosto efficace a scegliere le migliori novità attraverso le categorie fornite. L’App è gratuita, ma se si ha voglia di pagare circa 50 euro l’anno, è possibile leggere le notizie anche in offline e ricevere una notifica per ogni nuova notizia ricevuta attraverso il feed.

Feedly (https://play.google.com/store/apps/details?id=com.devhd.feedly). L’app decisamente più generale e anche fra le più utilizzate di Android, Feedly permette d’inserire una vasta quantità di RSS, compresi anche contenuti che è possibile sincronizzare da siti come Youtube. Il programma tende anche ad avere un sacco di funzioni aggiuntive, come la possibilità di condividere le notizie attraverso Linkedln o effettuare ricerche più estese ed in maniera maggiormente precisa. Decisamente l’orologio svizzero dei Feed RSS, ma non si tratta del programma più economico. La versione più completa (almeno per un utente normale) costa 12 euro al mese. L’abbonamento include la possibilità di ricercare risultati attraverso un intelligenza artificiale, con la garanzia di ricevere i vari Feed molto più velocemente di qualsiasi altro servizio.

Nessun commento

Sii il primo a lasciare un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *