I Migliori Programmi di Recupero Dati iPhone

Hai per sbaglio cancellato dei messaggi o delle foto molto importanti dal tuo iPhone? In seguito ad un crash di sistema hai dovuto ripristinare il tuo iPhone alle impostazioni di fabbrica e hai perso tutti i dati (note, sms, contatti, dati WhatsApp, foto, musica, ecc..)?

Se anche tu ti trovi nella condizione di aver perso o cancellato per sbaglio dei dati dal tuo iPhone non devi disperare! Sai infatti che esistono dei programmi in grado di recuperare dati cancellati dal dispositivo iOS (iPhone o iPad )? In questo articolo segnaliamo quelli che sono al momento i 5 Migliori iPhone Data Recovery, ossia i più potenti software di recupero dati iPhone. Con questi programmi potrai fare una scansione gratuita in modo da verificare quali e quanti file sono ancora recuperabili. Quasi tutti i tipi di file sono recuperabili: contatti, note, memo vocali, messaggi WhatsApp, foto, video, calendari e tanto altro ancora. Cosa aspetti? Prova subito il primo programma proposto e se non funziona per te passa al secondo e così via!

#1. FoneLab per iOS

Fonelab è uno dei più potenti programmi progettati per il recupero dei dati cancellati su iPhone (o iPad). FoneLab è stato ultimamente anche tradotto in lingua italiana, e il suo funzionamento è così banale che non è nemmeno necessario leggere una guida. In ogni caso qui di seguito mostreremo i passi da seguire per non commettere errori. Il software è disponibile in versione Windows e Mac. Ecco i link da cui potrai avviare il download:

Una volta installato e avviato ecco la schermata principale che si aprirà:

Nell’interfaccia iniziale appariranno tutte le funzioni disponibili. Per il recupero dati dovrai cliccare a sinistra dove c’è scritto iPhone Data Recovery. Si aprirà la seguente finestra che ti chiederà di collegare il tuo iPhone al computer tramite originale cavetto USB.

Dopo aver connesso l’iPhone al computer (PC o Mac) via USB apparirà l’immagine del dispositivo in basso a destra un pulsante “Avvia Scansione” che permette di avviare la scansione alla ricerca di tutti i file ancora recuperabili. Clicca su quel pulsante e scegli la tipologia di dati da ricercare (di default tutti i dati sono selezionati: rullino foto, app, video, libreria foto, audio, messaggi, registro chiamate, allegati, contatti, WhatsApp, calendario, memo vocali, ecc…)

Premi sul pulsante Scan in basso a destra e attendi. Al termine della scansione potrai vedere in anteprima i dati trovati e procedere al loro recupero. Il salvataggio sul computer avverrà nel formato originale dei file.

print-sms-2

I dati recuperabili con FoneLab sono: foto, video, audio, messaggi sms, contatti, messaggi WhatsApp, allegati WhatsApp, note, calendario, promemoria, memo vocali, preferiti safari e documenti. Se per caso non riesci a trovare i dati cancellati, FoneLab offre anche altre due modalità di recupero (selezionabili dalla schermata iniziale): recupero dati da iCloud e recupero dati da backup iTunes. Molte volte nemmeno sappiamo di avere un backup disponibile, per questo vale sempre la pena provare! Buona fortuna.

#2. dr.Fone per iOS

dr.Fone per iOS è stato il primo software di recupero dati per iPhone sviluppato al mondo. Così come FoneLab visto prima, anche dr.fone è un programma molto potente ed efficace, in grado di recuperare i dati cancellati sfruttando tre diverse modalità di scansione:

a) Recupero diretto dalla memoria del iPhone
b) Recupero dei dati da backup iTunes
c) Recupero dei dati da backup iCloud

Una volta scaricato e installato, apparirà la seguente schermata principale:

drfone
Schermata principale di dr.Fone per iOS (Windows)

Tra le tante funzioni elencate nella home del programma, fai clic su Recupero Dati. Si aprirà una nuova finestra in cui ti verrà chiesto di collegare l’iPhone al computer e attendere che venga rilevato da dr.Fone. Di default sarà impostata la modalità di recupero “diretto” dalla memoria del dispositivo, ma dalla barra laterale di sinistra potrai anche passare al recupero da backup iTunes oppure al recupero da backup iCloud.

Una volta collegato l’iPhone al computer via USB, esso verrà rilevato dal programma e potrai avviare subito una scansione della memoria alla ricerca dei dati (contatti, foto, sms, note, video, musica, calendario, applicazioni, dati WhatsApp, ecc…) che risultano ancora recuperabili!

Anteprima dati recuperati (es. Foto)
                                                                                        Anteprima dati recuperati (es. Foto)

Al termine della scansione il software mostrerà in anteprima tutti i dati trovati e potrai procedere alla loro selezione e al salvataggio dei dati sul computer. Se vuoi potrai anche scegliere l’opzione che consente di riportare i dati trovati nuovamente sul dispositivo iOS, come se non fossero mai stati cancellati in precedenza!

#3. iMyFone iPhone Recovery

iMyFone iPhone Recovery è un nuovo programma sviluppato per tutti gli utenti iOS che hanno la necessità di recuperare dati cancellati dal proprio iPhone (o iPad). Questo programma consente di recuperare dati dalla memoria interna del iPhone ma anche di estrapolarli dai backup iTunes/iCloud (se disponibili). I dati recuperabili sono: contatti, foto, video, memo vocali, calendario, dati whatsapp, dati wechat, dati Kik, dati Skype, messaggi SMS, iMessage, registro chiamate, note, promemoria, ecc…

Il programma è scaricabile gratuitamente in versione “Trial” dal sito http://www.mobilerecovery.it/iphone-ipad-recovery/

Una volta scaricato e installato sul tuo PC/Mac dovrai collegare l’iPhone al computer via USB e avviare la scansione della memoria del dispositivo. Potrai selezionare i dati da recuperare come si vede dalla figura sotto:

Al termine della scansione tutti i dati trovati saranno visualizzabili in anteprima in modo da selezionare solo quelli che si vogliono recuperare e salvare sul computer.

#4. Leawo iOS Data Recovery

Ecco un altro valido programma di recupero dati da dispositivi iOS. Consente il recupero diretto dal dispositivo o tramite backup iTunes (se disponibile).

Dopo il download del programma per PC o per Mac, dovrai effettuare l’installazione e si aprirà la seguente finestra:

ios-data-recovery-choose-recovery-mode

Collega l’iPhone al computer via USB e verrà immediatamente riconosciuto dal software

ios-data-recovery-from-device-scan

Dopo la scansione della memoria del dispositivo, appariranno tutti i dati trovati, suddivisi per tipologia (foto rullino, contatti, messaggi, cronologia chiamate, calendario, note, promemoria, memo vocali, ecc..).

ios-data-recovery-from-device-preview-photos

Scegli i files da recuperare e clicca su “Recover” per procedere al salvataggio.

#5. Disk Drill iPhone Data Recovery

Disk Drill
Disk Drill è uno strumento di recupero dati in grado di recuperare i dati persi da dispositivi iPhone, Mac e Windows. Supporta un’interfaccia moderna e facile da usare e viene aggiornato regolarmente. Avere un’interfaccia moderna e intuitiva significa che c’è meno tempo speso a cercare di capire come funziona il software e puoi passare direttamente al recupero dati dal tuo iPhone. Ecco le funzionalità principali che troverai in Disk Drill:

  1. Recupera i dati dal disco interno del dispositivo.
  2. Recupera i dati da un backup di iTunes.
  3. Recupera i file da un backup iCloud.
  4. Include un lungo elenco di dispositivi iOS supportati.
  5. Supporta più formati di file.
  6. Include lo strumento di protezione dei dati.

I 5 sofware sopra recensiti sono al momento i migliori iPhone Data Recovery disponibili sul mercato. Tutti e tre vengono forniti in modalità demo gratuita, attraverso la quale è possibile visualizzare in anteprima i dati recuperabili. Per procedere al salvataggio di essi sul PC o Mac è necessario acquistare la licenza della versione full.

3 commenti su “I Migliori Programmi di Recupero Dati iPhone”

  1. Pingback: Come recuperare file cancellati dal cellulare? | SoftStore – Sito Ufficiale
  2. BUONA SERA … IO HO ISTALLATO IL PROGRAMMA E MEGLIO CHE PRIMA FACCIA IL BACKUP ? NON HO MAI RICEVUTO RISPOSTA

    Rispondi

Lascia un commento