Migliori Programmi per Scrivere gratis

Scrivere un documento o un libro non è sempre cosa semplice. Avere un programma che ti aiuti a scrivere in modo semplice ed intuitivo è sicuramente una buona idea. Qui di seguito vedremo quelli che sono i migliori software da usare per poter scrivere quello che desideri. Oltre ai famosi e molto utilizzati software come Word, troverai interessanti soluzioni che potrebbero soddisfare le tue esigenze di scrittura. Quasi tutti i programmi sotto elencati hanno anche un altro grande vantaggio: sono 100% gratis da usare!

1. Google Docs

Google Docs è diventato per molti il software predefinito per la scrittura di documenti, libri e anche appunti. È gratis, molto facile da usare e non richiede backup poiché tutto è online nel cloud.

La cosa migliore di Google Docs è la capacità di collaborazione, che ti consente di invitare il documento a chi vuoi e guardare mentre vengono apportate modifiche. Queste modifiche vengono tracciate in modalità suggerimento e lasciano commenti sulla tua storia (vedi figura sotto).

Google Sheets Editing: Best Book Writing SoftwareVantaggi di Google Docs

  • Possibilità di condivisione in tempo reale con editori, lettori beta o altri autori
  • Modalità di suggerimento
  • E’ gratis!

Svantaggi di Google Docs

  • Nessuna funzionalità per l’organizzazione di documenti di grandi dimensioni
  • Nessuna funzionalità di produttività
  • La modalità offline c’è ma richiede sempre una connessione a Internet

2. Evernote (scrittura note)

Se cerchi un app di scrittura che oltre ad essere semplice da usare sia anche “universale” cioè che possa funzionare su qualsiasi dispositivo (computer, smartphone e tablet) allora Evernote è la soluzione migliore. E’ ottimo per prendere appunti e scrivere note, e fare brainstorming quando non sei al computer, scrivendo sul telefono. Poi è possibile spostare facilmente ciò che ho scritto sul telefono verso il tuo laptop senza dover passare attraverso il fastidio di inviarlo via e-mail avanti e indietro a te stesso.

Evernote è un app per prendere appunti che ti consente di sincronizzare tutti i tuoi dispositivi, così hai ciò di cui hai bisogno ovunque tu sia, l’ideale per annotare idee o pensare al tuo libro mentre sei in giro. Questa app per prendere appunti rende il processo molto più fluido.

Come Evernote ci sono tante altre app simili progettate per scrivere note. Nessuno di queste è progettato specificamente per i libri, quindi potrebbe essere necessario un po’ di configurazione per farlo funzionare, ma una volta che ne hai uno impostato come desideri, è molto intuitivo.

Vantaggi Evernote:

  1. Sincronizza le note tra i dispositivi
  2. Scrivi mentre sei in giro
  3. Cattura idee

Scvantaggi Evernote:

  • Il piano gratuito è limitato
  • Diventa lento man mano che scrivi più note
  • Meglio per prendere appunti che per gestire un grande progetto di scrittura

3. Microsoft Word (per scrivere documenti)

Word è forse il primo software che viene usato per scrivere. E’ quasi sempre già presente nel computer e bastano pochi click per creare un documento e scrivere quello che si desidera.  La maggior parte di noi ha imparato a usare i computer utilizzando Microsoft Word o un programma simile.

Word va benissimo per quasi tutte le esigenze di scrittura, il problema principale è che man mano che il tuo documento cresce, diventa sempre più difficile lavorarci. Il vantaggio invece è che non dovrai studiare il programma, tutti gli strumenti di scrittura sono a portata di mano e potrai immediatamente usarlo a pieno regime.

Vantaggi Word:

  • Onnipresente: la maggior parte delle persone conosce o possiede Word
  • Supporta diversi Tipi di file

Contro di Word:

  1. Non progettato per organizzare e gestire grandi progetti di scrittura, come i libri
  2. Può diventare lento da caricare man mano che il file cresce di dimensioni
  3. Nessuna funzionalità di condivisione in tempo reale come Google Docs

4. Blocco Note (per scrivere note)

Se cerchi un programma semplice e veloce da usare per scrivere subito qualche appunto o informazioni da salvare sul desktop del tuo computer, allora Blocco Note è quello che puoi usare. Si tratta di un programmino già installato su PC Windows. Se non lo trovi fai clic sull’icona di Ricerca di Windows e poi scrivi “Blocco Note”. Una volta che appare il risultato fai click per aprire l’app.

Come dice il nome stesso, questa app è ideale per scrivere note e prendere appunti. Non è un software di scrittura per creare documenti o libri, ed infatti non offre funzioni di formattazione del testo, ortografia e cose del genere.

5. Vellum (per scrivere ebook)

Se vuoi creare il tuo libro come eBook, non è così difficile. Anche Word e Pages possono formattare eBook e stampare libri. Ma ciò non significa che sono le soluzioni migliori. Infatti ci vuole molta abilità e impegno per formattare un libro stampato che stia bene su un qualsiasi elaboratore di testi. Ecco perché qui di seguito segnaliamo Vellum. Con questo programma potrai creare degli ebook davvero belli.

Vellum: Top Book Writing Software

Vellum offre uno strumento per creare eBook e stampare libri dall’aspetto eccezionale, di solito in meno di un’ora. La parte più interessante di questo strumento è l’anteprima (vedi l’immagine sotto), che ti consente di vedere come ogni modifica di formattazione o modifica apportata al libro apparirà su Kindle, Fire, iPhone, Nook e altri eReader.

Vellum Previewer: Best Book Writing Software

C’è anche una formattazione ridotta e basata su opzioni, perfetta per la progettazione sia di eBook che di libri stampati.

Vantaggi di Vellum:

  • Facile e intuitivo
  • Formatta un manoscritto per la stampa e l’ebook in meno di un’ora
  • Bellissimo stile

Scantaggi di Vellum:

  • Stili limitati
  • Non è gratis

6. ProWritingAid (Controllo grammaticale/ortografico)

Un correttore grammaticale può sostituire un editor? Sicuramente no. Ma un software che esegue controlli grammaticali come ProWritingAid è un’alternativa accessibile e conveniente. Se vuoi evitare errori grammaticali, controllare la struttura delle frasi, ortografia o persino stile di scrittura, ProWritingAid può aiutarti. Va ben oltre il tuo controllo ortografico integrato.

ProWritingAid può aiutarti a iniziare a vedere gli schemi e crescere come scrittore. C’è una versione gratuita che è molto valida. Può anche essere installato nel tuo browser o nell’elaboratore di testi, così puoi controllare la tua grammatica ovunque scrivi. La versione a pagamento, ti offre ulteriore supporto sulla struttura, lo stile e il vocabolario delle frasi.

Vantaggi di ProWritingAid:

  1. Copia rapidamente il tuo libro
  2. Suggerimenti migliori per scrittori creativi rispetto ad altri correttori grammaticali
  3. Meno costoso di alcuni correttori grammaticali

Svantaggi di ProWritingAid:

  • A volte fornisce suggerimenti errati o fuori contesto
  • L’interfaccia è poco intuitiva

7. WPS (alternativa a Office)

index-office1

Se cerchi un programma per scrivere che non sia Word (perché magari non hai installato Office sul tuo PC o Mac) allora ti consigliamo di provare WPS Office. E’ in pratica un clone di Office, fatto molto bene, con al suo interno l’equivalente di Word, Excel e Powerpoint.

Il programma equivalente a Word presente in WPS si chiama Writer. Una volta aperto noterai che è praticamente identico a Word e potrai iniziare a scrivere quello che desideri. Anche gli strumenti di formattazione e la barra degli indirizzi sono uguali a Word. In sostanza potrai usare questo programma di scrittura in modo totalmente gratuito senza dover acquistare una licenza per Office di Microsoft.

Scarica subito WPS Office dal sito ufficiale: https://www.softstore.it/office/wps-office/

8. PDFelement (per scrivere nei PDF)

Se hai documenti PDF da modificare, i classici programmi come Word non ti potranno aiutare. Per scrivere in un PDF hai bisogno di un programma PDF editor come ad esempio PDFelement. Con questo programma tutto quello che dovrai fare è aprire il PDF e poi spostare il mouse sulla zona da modificare. A quel punto potrai iniziare a scrivere, correggere o cancellare parti del documento (testo e immagini) come se ti trovassi su un documento Word.

PDFelement è a nostro avviso il miglior programma per modificare PDF perchè offre tutte le funzioni necessarie per la modifica e la conversione di questi documenti. Possiede anche una potente funzione OCR che consente di andare a digitalizzare il testo nei documenti scannerizzati in modo tale da poter apportare modifiche anche ad essi. In più c’è da dire che ha un costo molto più basso rispetto a suite costore come Adobe Acrobat PRO.

 

Lascia un commento