Software per fatture elettroniche B2B

Dal primo Gennaio 2019, tutte le aziende e liberi professionisti devono dotarsi di software in grado di inviare (e ricevere) fatture elettroniche verso la pubblica amministrazione e anche verso altre aziende ovvero Business-to-Business (B2B). L’Italia è all’avanguardia nel mondo in questo settore, visto che siamo i primi ad essere passati alla fattura elettronica che offre diversi vantaggi come la semplificazione della contabilità, la riduzione del cartaceo, la lotta all’evasione ecc..

D’altro canto, è una innovazione che gli imprenditori, sia piccoli che grandi, dovranno sviluppare nella propria azienda, a proprie spese.  Si tratta di implementare un processo di creazione della fattura elettronica che a grandi linee si compone dei seguenti steps:

  • Creazione della fattura in formato XML secondo lo standard dettato dall’AgE (nella fattura bisogna inserire l’identificativo del destinatario tramite codice numerico o PEC)
  • Invio della fattura al Sistema di Interscambio (che è un sistema che smista le fatture ai destinatari)
  • Ricezione della notifica di avvenuta presa in carico e consegna della fattura

E’ necessario quindi disporre di uno strumento che generi documenti nel formato elettronico XML, come da specifiche dell’agenzia delle entrate. Per fortuna ci sono software già pronti per la fatturazione elettronica. In questo articolo effettuiamo la recensione di uno dei migliori software per fatture elettroniche B2B.

Miglior Software per Fatture Elettroniche: EasyFatt

EasyFatt è un software gestionale che permette di amministrare completamente la propria attività e consente anche la generazione delle nuove fatture elettroniche. Scarica la versione di prova gratuita per renderti conto della semplicità di utilizzo

Il funzionamento è davvero semplice:

  • Crea Nuova Fattura e compila la fattura inserendo i dati del destinatario nell’anagrafica, come la ragione sociale, indirizzo e partita iva. Nella scheda Rapporti Commerciali dovrai inserire il codice destinatario di 7 caratteri oppure la PEC del destinatario per la consegna del documento elettronico.
  • Una volta compilato il documento basterà cliccare sul pulsante “INVIA FATTURA ELETTRONICA”

Si tratta di un processo automatizzato che non ha bisogno di operazioni manuali o configurazioni complicate. Il destinatario con partita iva riceverà la fattura con la modalità da lui scelta (PEC o codice destinatario: quest’ultimo gli consente di acquisire la fattura direttamente nel proprio sistema o software di fatture). Se il destinatario è un consumatore, la fattura sarà recapitata nel suo “Cassetto fiscale” dell’Agenzia delle Entrate.

Se utilizzi Easyfatt potrai ricevere le fatture dei tuoi fornitori in modo automatico  comunicando il codice Destinatario M5UXCR1 . Si tratta quindi di un codice legato alla piattaforma utilizzata,ed è uguale per tutti i clienti Easyfatt. Il tuo fornitore invierà la Fattura Elettronica a questo codice e tu la potrai scaricarla direttamente in Easyfatt.

Easyfatt si appoggia ad un servizio online certificato “Agyo” e quindi avrai a disposizione, gratuitamente,  la conservazione sostituiva delle fatture (obbligatoria per 10 anni). Il tuo commercialista potrà comodamente accedere a questo servizio per scaricare tutte le fatture, sia inviate che ricevute.

Vantaggi del software EasyFatt

Poichè in giro ci sono molti software, sia web-based (in cloud) che per desktop, vediamo quelli che per noi sono i vantaggi di Easyfatt:

  1. Si tratta di un software che, una volta acquistata la licenza annuale, non impone limiti sul numero di fatture elettroniche inviabili. Invece altri sistemi, specialmente quelli su cloud, hanno limiti che si basano non solo sul numero di invii ma anche sul peso delle fatture (peso che non è trascurabile se si decide di allegare alla fattura elettronica anche il classico PDF)
  2. Oltre a gestire fatture, ha tante altre funzioni necessarie all’amministrazione di una azienda.
  3. Possibilità di usare il software anche in modalità multi-utenza contemporaneamente su più PC all’interno di una rete locale aziendale.

Scarica la versione di prova gratuita cliccando sul pulsante seguente:

 

Pubblichiamo anche un video che è veramente chiaro su come funziona il processo di fatture elettroniche e di come funzionerà il software per l’emissione delle fatture dal 1 gennaio 2019.

https://www.youtube.com/watch?v=pqiSdDXdD4U

Per eventuali dubbi sul funzionamento del processo o del software scrivi nei commenti qui sotto. Attendiamo i tuoi feedback!

Lascia un commento