Migliori software per creare Podcast

Il podcast è un ottimo modo per qualsiasi radioamatore di realizzare facilmente il sogno di trasmettere un proprio programma. Per crearli basta semplicemente volerlo, avere molto da dire e, naturalmente, dedicare qualche ora alla settimana per poterlo registrare. Infatti il podcast è ancora un programma radiofonico registrato a cui chiunque sia interessato può accedere senza doverlo ascoltare dal vivo.

"

Esistono molti metodi per registrare i podcast e fortunatamente oggi abbiamo tutti i servizi necessari. Dì addio ai programmi per registrare l’audio e poi agli editor scomodi. Oggi esiste software progettato esclusivamente per creare podcast sia dal tuo computer desktop che dal tuo cellulare.

Nell’articolo di oggi vi offriremo una selezione di quelli che consideriamo i migliori programmi per registrare podcast sia per PC che per dispositivi mobili. Oltre a questo, ti forniremo anche suggerimenti utili per iniziare a conoscere questo mondo. Sei pronto?

Cos’è un podcast?

Per iniziare, facciamo una piccola introduzione su cosa sia un podcast. Il termine è nato nel 2004 quando l’iPod era in piena espansione e ci stavamo tutti facendo di tutto per il lettore multimediale Apple. Con esso è arrivato un nuovo modo di ascoltare la radio, il cosiddetto “podcast”. Il suo nome non è altro che l’unione di “iPod” e “broadcast” ma le sue possibilità sono infinite .

Un podcast non è altro che programmi radiofonici che possono essere scaricati da Internet e ascoltati ogni volta che vuoi. La loro magia sta nel fatto che per avere il proprio programma non sarà più necessario un costoso radioamatore e incrociare le dita in modo che qualcuno si sintonizzi accidentalmente sulla stazione su cui stai trasmettendo. Ora registrerai semplicemente il tuo programma quando ti va bene, lo pubblicherai online e i tuoi follower lo scaricheranno per ascoltarlo quando lo vorranno .

Suggerimenti per registrare un podcast

La creazione di un podcast non è complicata, ma affinché il tuo programma abbia successo dovrai dedicare molte ore ed essere costante con i tuoi follower. Non sai da dove cominciare? Non preoccuparti, di seguito ti diamo alcuni consigli di base.

Scegli un argomento che ti appassiona

Può essere ovvio, ma il primo passo che devi compiere per registrare un podcast è scegliere l’argomento di cui tratta. Ti consigliamo di scegliere qualcosa che ti appassiona o di avere un buon background di conoscenza per attirare il tuo pubblico con il tuo entusiasmo.

Tieni presente che i podcast avranno una durata limitata e che la mente umana è in grado di mantenere l’attenzione solo per poco più di un’ora e mezza, quindi delimita il tuo argomento e prova a non andare in giro a parlare di altre cose. È stato dimostrato che i podcast che trattano un singolo argomento ottengono molti più follower di quelli che vogliono approfondire un po ‘tutto.

Pianifica i tuoi podcast

Ora che hai il tuo contenuto, è ora di iniziare a registrare il tuo podcast … o no? Ti consigliamo di non voler andare troppo veloce e passare direttamente alla registrazione dei tuoi show senza prima aver pianificato un po ‘di cosa parlerai. Scrivi una sceneggiatura uno schema o, se ti piace improvvisare, semplicemente disegna uno schema sugli argomenti che desideri trattare nel tuo podcast. Altrimenti corri il rischio di girovagare o di diventare vuoto e di generare silenzi scomodi.

Ricevi ospiti

Sappiamo che all’inizio sarà un po ‘complicato, ma poiché il tuo podcast guadagna follower, ti consigliamo di metterti in contatto con possibili ospiti. Possono discutere con te, aggiungere informazioni interessanti e generare un dialogo attraente con cui coinvolgere maggiormente i tuoi follower.

Chiedi opinioni ai tuoi ascoltatori

Un modo semplice per entrare in contatto con i tuoi ascoltatori è chiedere loro cosa pensano del tuo programma, come puoi migliorarlo o quali argomenti vorrebbero che coprissi nel tuo prossimo spettacolo. Un metodo semplice ed efficace per ottenere questo prezioso feedback è tramite social network .

Crea una pagina Facebook o Twitter per il tuo programma e promuovilo durante il podcast. È molto interessante, ad esempio, fare domande ai tuoi ascoltatori e incoraggiarli a scriverti per migliorare il tuo programma. Inoltre, se i tuoi follower vedono che li ascoltano, saranno molto più coinvolti nell’ascoltarti e nel consigliarti ai loro amici.

App iOS/Android per creare un podcast

Ora che ti abbiamo fornito i suggerimenti di base per iniziare a pianificare il tuo podcast, è il momento di entrare nei dati tecnici. Ti elenchiamo una selezione di app appositamente progettate per creare podcast . Ci auguriamo che ti piacciano!

Anchor

Anchor è pubblicizzato come la più semplice applicazione gratuita per podcasting . E la ragione non manca. Per utilizzarlo è sufficiente caricare l’app, portare il telefono alla bocca e premere il pulsante rosso che compare sullo schermo. Ora puoi iniziare a registrare il tuo programma .

Una volta terminata la registrazione, Anchor offre opzioni di modifica da cui è possibile copiare, tagliare e persino inserire clip audio. Ciò è particolarmente interessante se, ad esempio, hai salvato un’intervista che desideri condividere. Consente inoltre a di aggiungere effetti sonori e persino musica da applicazioni come Spotify.

Dopo aver modificato il tuo programma, Anchor ti permette di caricare il tuo podcast sulla tua Anchor station . Da esso i tuoi follower potranno ascoltare la tua registrazione e persino interagire con essa lasciando un “mi piace”.

Anchor – crea il tuo podcast
Anchor – crea il tuo podcast

 

Spreaker Studio

"

Spreaker Studio è un’applicazione molto completa per creare podcast di qualità professionale . Uno dei suoi punti di forza è che, oltre a poter effettuare registrazioni, è anche in grado di trasmettere dal vivo . Questo aggiunge una nuova svolta al funzionamento del tuo programma e dà molto gioco al modo in cui interagisci con i tuoi follower.

Usare Spreaker Studio è molto semplice. Basta premere il pulsante di registrazione e dare il via al tuo podcast. Dopo aver terminato la registrazione, sarai in grado di modificare la tua traccia come desideri, oltre ad aggiungere effetti sonori e persino a fare musica o mix di voci.

Dopo aver terminato il tuo podcast, Spreaker Studio offre la possibilità di caricare il tuo programma sul canale dell’app, sul tuo sito web e persino condividerlo sui tuoi social network. Ed è completamente gratuito !

Podbean

Per completare la nostra selezione di app mobili, vogliamo mostrarti Podbean . Questa fantastica applicazione può essere utilizzata sia in modo completamente gratuito sia attraverso un metodo di pagamento molto più completo.

Podbean si distingue per essere in grado di creare podcast professionali in un batter d’occhio. La sua versione gratuita ti permetterà di registrare il tuo programma anche se con larghezza di banda e spazio totale limitati. Tuttavia, offre abbastanza per essere in grado di generare un podcast di qualità e farti iniziare in questo mondo.

L’editor Podbean è molto completo ed è disponibile sia in versione gratuita che a pagamento. Ovviamente l’abbonamento all’app ti permetterà di consultare le statistiche del tuo podcast oltre a facilitare l’inserimento del file su qualsiasi pagina web grazie al suo player online.

Programmi PC per creare un podcast

Se preferisci che registri il tuo podcast dal tuo computer desktop invece che dal tuo cellulare, non preoccuparti. Abbiamo anche creato una selezione dei migliori programmi da scaricare direttamente sul tuo computer. Eccoli!

Audacity

"

Audacity è la quintessenza dei programmi sonori di registrazione e di editing gratuiti. Con esso sarai in grado di creare il tuo podcast senza molti problemi poiché ha un’interfaccia molto intuitiva da cui ti sarà facile registrare il tuo programma.

Una volta terminato, utilizza semplicemente i suoi strumenti di modifica per correggere il suono, le pause e aggiungere musica ed effetti sonori. Vedrai come hai pronto il tuo podcast in meno di quanto immagini.

Voicemeeter Banana

"

Voicemeeter Banana è un’opzione davvero interessante per tutti coloro che hanno in mente di creare podcast con vari artisti ospiti .

Oltre ad essere un eccellente programma di registrazione e editing audio, Voicemeeter Banana consente l’ingresso del microfono di altre persone su Internet utilizzando Skype . In questo modo, puoi facilmente intervistare o avere collaboratori sul tuo podcast senza uscire di casa.

ZenCastr

"

Infine, vorremmo raccomandare ZenCastr, che è un software professionale che permette la registrazione e la pubblicazione di podcast direttamente dalla sua piattaforma. Uno dei suoi punti di forza è che, trattandosi di una piattaforma online, altre persone possono partecipare al tuo podcast senza la necessità di programmi aggiuntivi. Tutto questo senza perdere un briciolo di qualità audio!

Oltre ad essere estremamente versatile e consentire l’editing durante la registrazione, ZenCastr è un software molto facile da usare. Questo lo rende una scelta perfetta sia per i principianti che per i podcaster professionisti.

Lascia un commento